Kurgat vince l’11° Volkswagen Lecco Half Marathon

Vince Kiplagat Gideon Kurgat portacolori dell’atletica Virtus Lucca, reduce dalla vittoria alla Puccini Marathon lo scorso 18 febbraio, ha trionfato all’11 esima edizione della Volkswagen Lecco City Half Marathon. il tempo è di 1h07’13’’. 

Percorso panoramico, completamente chiuso al traffico, sulla distanza di 21km. Un podio internazionale con il connazionale Primien Manirafasha secondo in 1h07’33’’ e terzo il marocchino Abdelhak El Jandari  in 1h09’39’’. I due keniani favoriti fin dalla vigilia di questa competizione partono veloci e in coppia. 

Gli inseguitori capitanati da El Jandari provano a fare la differenza, ma nel corso dei chilometri il gap non si colma. 

 A metà gara Kiplagat prende il largo, distanziando anche l’amico Manirafasha. Il resto è cosa fatta, Kurgat vince rifilando ben 20 secondi sul diretto avversario. 

 «La gara è stat magnifica. E’ la prima volta che la corro, ma mi auguro di poterci essere anche il prossimo anno. E’ bella, veloce e adatta a fare i record». 

 Gara da incorniciare anche per Clementine Mukandanga prima donna a tagliare il traguardo con il tempo di 1h17’21’ davanti a Mery Hellen Herman in 1h25’02’’ e Marinella Guida  in 1h26’52’’.

Soddisfatto anche il presidente Renzo Straniero che ha sottolineato la bontà dell’iniziativa e le presenze. “Grazie ai volontari e a tutti gli sponsor per il supporto. Questo è un momento di festa per la città. Quest’anno malgrado il freddo il tempo è stato clemente”. 

Il prossimo appuntamento firmato Spartacus Events è previsto per domenica 25 marzo con il Triathlon Sprint di Barzanò, mentre domenica ci sarà uno speciale allenamento in vista dell’evento.

Classifica maschile: 1. Gideon Kiplagat Kurgat (Atl. Virtus Lucca) 1h07’13’’; 2. Primien Manirafasha (Atl. Dolomiti Belluno) 1h07’33’’; 3. Abdelhak El Jandari (Federazione Marocco) 1h09’39’’; 4. Davide Raineri (C.s. Rocchino) 1h09’48’’; 5. Manuel Molteni (G.s. Villa Guardia) 1h10’35’’; 6. Mattia Paolo Parravicini (A.s. Canturina) 1h11’25’’; 7. Roberto Dimiccoli (San Maurizio) 1h11’25’’; 8. Giuseppe Molteni (Atl. Desio) 1h12’52’’; 9. Michele Penone (Santi Nuova Olonio) 1h13’41’’; 10. Stefano Butti (Osa Org. Sportiva) 1h14’01’’. 

Classifica femminile: 1. Clementine Mukandanga (Runner team 99) 1h17’21’’; 2. Mery Hellen Herman (G.s Santi Nuova Olonio) 1h25’02’’; 3. Marinella Guida (X-Bionic Running Team) 1h26’53’’; 4. Silvia Maria Pasquale (Fanfulla Lodigiana) 1h27’29’’; 5. Antonella Sirtori (Cremella) 1h27’34’’; 6. Alessandra Arcuri (G.s.a Cometa) 1h28’40’’; 7. Valeria Vergani (Evolution Sport Team) 1h33’06’’; 8. Claudia Santinelli (Atl. Cologno Serio) 1h34’02’’; 9. Elisabetta Bortolas (Pt Skyrunning) 1h34’07’’; 10. Monia Acquistapace (G.p. Santi Nuova Olonio) 1h34’12’’. 

You can leave comments by clicking here, leave a trackback at http://www.spartacusevents.com/kurgat-vince-l11-volkswagen-lecco-half-marathon/trackback/ or subscribe to the RSS Comments Feed for this post.