PRIARONE E BARNABY COPPIA D’ORO AL DUATHLON DI BARZANO’

Grande spettacolo e pieno rispetto delle normative anti Covid-19 al Duathlon Sprint di BARZANO’&MONTICELLO B.ZA con 350 atleti finisher ed un’attenta regia del Team Spartacus Triathlonlecco che ha potuto contare sulla preziosa supervisione dei Giudici Fitri oltre alla collaborazione di ben 110 volontari e delle attente Amministrazioni Comunali di Barzanò e Monticello Brianza.
La preannunciata temutissima PAIN’S HILL è stata affrontata per ben 4 volte dai concorrenti e si è dimostrata la vera “primadonna” dell’evento che ha visto vincitori la coppia, anche nella vita, di PRIARONE GIORGIA e BARNABY GREGORY entrambi del 707 Triathlon Team.
Mentre la gara femminile è stata dominata da Priarone, imprendibile su tutte e tre le frazioni, in campo maschile la lotta è stata avvincente con Barnaby il più veloce sulla 1^frazione di 5 km percorsa in 15’02”,Fontana fa registrare il best time sui 20km di ciclismo guadagnando 30″ sul leader e Strada con 7’18” è il più rapido nell’ultima frazione run di 2,5km, Barnaby comunque amministra saggiamente il suo vantaggio e vinci con buon margine sui due giovanissimi del Raschiani Triathlon Team Strada e Angrillì.
L’ampio consenso raccolto da parte di atleti e tecnici fà ben sperare per il futuro della manifestazione che potrebbe diventare una classica d’inizio o fine stagione per l’intero mondo della duplice disciplina.

PODIO FEMMINILE
1^PRIARONE GIORGIA(707 Team)1:03:57
2^MERCATELLI ASIA(Raschiani Team)1:05:35
3^CAVALLI CHIARA(Cus Parma)1:06:29
4^MENDITTO MARTA(Sia Frecce Bianche)1:07:03
5^CIBIN MONICA(Valdigne Team)1:08:51
PODIO MASCHILE
1°BARNABY GREGORY(707 Team)54:28
2°STRADA NICOLO'(Raschiani Team)54’51
3°INGRILLI’ DAVIDE(Raschiani Team)54:53
4°FONTANA MATTEO(Raschiani Team)55:25
5°CHITTI DARIO(Cus Parma)55:40
Ufficio Stampa
Spartacus Events

You can leave comments by clicking here, leave a trackback at http://www.spartacusevents.com/priarone-e-barnaby-coppia-doro-al-duathlon-di-barzano/trackback/ or subscribe to the RSS Comments Feed for this post.